Tutte le lettere ed i comunicati stampa inviati dal Comitato

Renitenza alle vaccinazioni obbligatorie: una stima

Diffondiamo un documento redatto dal comitato “Libertà di scelta”, di cui anche C.Li.Va. fa parte insieme a tantissime realtà italiane, sul numero stimato dei bambini non in regola con le vaccinazioni da 0 a 16 anni .

Il comitato , basandosi sui dati delle regioni dotate di anagrafe e che hanno comunicato il numero degli inadempienti , ha ricostruito un ipotetico dato nazionale:

– 1.266.100 minori fra 0 e 16 anni non sono in regola con le vaccinazioni obbligatorie

Un dato che certifica in maniera evidente di come i giornali e i media sottovalutino il fenomeno tenendo a sminuire la portata di chi si oppone a obblighi vaccinali e esclusioni scolastiche.

Un numero che deve far riflettere chi ha in mano il potere di decidere di obblighi sanitari e esclusioni scolastiche sulle possibili conseguenze sociali . Approvare il DDL 770 in questo momento comporterebbe l’esclusione di oltre 1 milione di studenti in tutta Italia

Infine il documento riporta una proiezione del numero di genitori e quindi delle famiglie che si troverebbero a fronteggiare esclusioni scolastiche e sanzioni economiche :

-1.772.540 genitori

Qualcuno cercando di scoraggiarci ci classifica come “due gatti” , i numeri ci dicono che non è così.

Ringraziamo il comitato per la libertà di scelta per il documento e invitiamo tutti a leggerlo

C.Li.Va.
Renitenza_alle_vaccinazioni_obbligatorie-_una_stima_IP4

CONSENSO INFORMATO: DALLE PAROLE AI FATTI

ogni giorno ci arrivano segnalazioni di genitori che ricevono telefonate di pressione per firmare il dissenso informato. Pediatri che rifiutano confronti, ASL che negano risposte alle nostre domande ma che pretendono da noi la firma di moduli IRRICEVIBILI semplicemente per archiviare una pratica burocratica.

Continue reading “CONSENSO INFORMATO: DALLE PAROLE AI FATTI” »

Comunicato stampa 08-01-19

8 gennaio 2019, Varsavia
Cari genitori,
oggi non scriviamo dall’Italia, perchè la voce di chi ha dubbi in merito ad un trattamento sanitario obbligatorio
non ha confini, oggi questa voce ha preso forza confermando nuove alleanze in nome del consenso informato
e nel rispetto dei diritti dell’uomo e del paziente. Pertanto condividiamo con voi le nostre testimonianze
vissute oltreconfine. Continue reading “Comunicato stampa 08-01-19” »

Cliva ha ritenuto doveroso ringraziare il direttore Franco Bechis

A seguito dell’articolo in prima pagina de “IL TEMPO” dedicato alle “Analisi choc su due lotti di vaccini”,
il Cliva ha ritenuto doveroso ringraziare il direttore Franco Bechis affinché il giornalismo, quello vero che non filtra per doveri di partito o censure, continui a dar segni di vita.

Qui sotto riportiamo la lettera che il Cliva ha inviato al direttore Bechis per dimostrare l’apprezzamento verso un tipo di giornalismo che ultimamente sembrava aver dimenticato il suo fondamentale ruolo di pluralità.

Il direttivo Cliva

Politica senza Lobby 09_10_18

Firenze, 05/10/2018
La PdL n. 491 del 10 aprile 2018 denominata “Sunshine act”, presentata dal Movimento 5 Stelle
esordisce con queste parole:
“Nell’ottica della prevenzione e del contrasto della corruzione, la trasparenza costituisce
uno dei princìpi per il funzionamento dei rapporti tra gli interessi pubblici e quelli privati”.

Continue reading “Politica senza Lobby 09_10_18” »

Comunicato urgente DDL 77 e 363

Gentili Senatori “Lega Salvini Premier”,
Gentili Senatori “Movimento 5 Stelle”,
a nome delle oltre 3.000 famiglie iscritte al C.Li.Va. (Comitato per la libertà di scelta vaccinale
toscano) scriviamo questo messaggio per sottolineare l’importanza del provvedimento per il quale
iniziano i lavori in Commissione Igiene e Sanità oggi 2 Ottobre 2018: DDL 770 e 363 “Disposizioni
in materia di prevenzione vaccinale”.

Continue reading “Comunicato urgente DDL 77 e 363” »